Tema/i | media/net-attivismo : CMI Svizzera: FAQ
  23-08-2007 09:09
Autore : ((i))
 
 
  L'elenco delle 37 domande (con relative risposte) a cui siamo più spesso sottoposti!
Tutto quello che avresti voluto sapere su indymedia, ma non hai mai osato chiedere :)
 
     
  Domande:

1) Cos'e' Indymedia?
Indymedia e' un network di media gestiti collettivamente per una narrazione radicale, obiettiva e appassionata della verita'. Ci impegniamo con amore e ispirazione per tutte quelle persone che lavorano per un mondo migliore, a dispetto delle distorsioni dei media che con riluttanza si impegnano a raccontare gli sforzi dell'umanita' libera! Se non ti basta questa scarna presentazione leggiti anche questa pagina.

2) Posso collaborare con Indymedia?
Certo! Indymedia nasce dal lavoro collettivo e autogestito, non c'e' nessuno che decide chi e' o non e' Indymedia :) le iscrizioni sono una cosa puramente strumentale che non ha vincoli. Non serve un tempo minimo, delle energie minime. La partecipazione e' automatica e la partecipazione e' libera, ben accetta, occasionale, totale, quello che vuoi; Indymedia ha bisogno dell'aiuto di tutt*. Ognuno ci mette entusiasmo energie e tempo per quanto ne ha/vuole/puo' le cose sono sempre tantissime, e nessuno che abbia voglia di collaborare resta mai deluso! Se vuoi passare all'atto pratico leggiti questa pagina!

3) Come faccio a pubblicare su Indymedia le mie notizie?
Puoi pubblicare i tuoi materiali su Indymedia in due modalita' differenti:
1) sul newswire. In questo caso basta che tu vada sul sito di Indymedia Svizzera e clicchi sul link Pubblica nel menu'. Accederai ad un modulo di pubblicazione e seguendo le istruzioni potrai pubblicare liberamente ed immediatamente i tuoi materiali, sul sito.
2) all'interno della colonna centrale. In questo caso basta che tu ti iscriva alla mailing-list del collettivo editoriale di Indymedia. Una volta iscritto, fai una breve presentazione dei materiali che vorresti veder pubblicati. Nella lista, attraverso la discussione collettiva, si decidera' insieme se e come pubblicarli.

4) E' possibile pubblicare pure degli appuntamenti?
Certo! Nella prima colonna del sito e' presente l'agenda di Indymedia. Per pubblicare l'appuntamento basta cliccare su Inserisci appuntamento nell'agenda.

5) Allora posso pubblicare qualsiasi cosa su Indymedia?
Per sapere che cosa puo' essere accettato su Indymedia leggiti la Politica Editoriale, che e' stata aggiornata nell'aprile del 2007.
Dal profilo tecnico invece il nostro server accetta solamente file in questi formati: jpg, gif, mp3, avi, qt, mpeg e pdf

6) Perche' quello che pubblico non e' immediatamente visibile sulla pagina?
Dietro ad Indymedia sta un complesso sistema di server, prima che il tuo articolo venga visualizzato sulla pagina possono passare alcuni minuti, il tempo necessario ai vari server di palleggiarsi le informazioni che hai inserito.

7) Cos'e' la pubblicazione aperta (Open publishing)?
Per spiegare cos'e' l'Open Publishing vi proponiamo il testo scritto da Matthew Arnison, di Catalyst, il collettivo australiano che ha creato Active, il primo software usato da Indymedia. Lo puoi leggere cliccando qui!

8) Gli articoli vengono censurati?
In Indymedia nulla viene censurato. Gli articoli che non rispettano i criteri indicati nella politica editoriale, dopo una discussione in mailing list, vengono nascosti, ma restano comunque accessibili.

9) Dove trovo gli articoli nascosti?
Gli articoli che non rispettano la politica editoriale (vedi FAQ numero 5 e 8) vengono nascosti. Esiste pero' la sezione "Articoli Nascosti" in cui e' possibile trovare l'elenco di tutti gli articoli nascosti. Se desideri leggere uno di questi articoli per capire come mai e' stato nascosto invia un mail con la richiesta al nostro indirizzo. Prima di allarmarti pero' fai una ricerca per capire se il post non e' stato nascosto perche' pubblicato in doppio!

10) Quand'e' nata Indymedia?
L'Indipendent Media Center (rete di mezzi di comunicazione di massa indipendenti), chiamata anche Indymedia o IMC, e' una rete di mezzi di comunicazione di massa e di giornalisti, e' stata creata nel novembre del 1999 per supportare le proteste del movimento no-global contro la World Trade Organization a Seattle.
Leggi anche il "comunicato di ri-apertura di ch.indymedia.org" e la voce indymedia sulla Wikipedia. Sempre su Wikipedia leggi pure il "comunicato di ri-apertura di ch.indymedia.org" e la voce Indymedia.

11) Chi finanzia Indymedia?
Le attivita' di Indymedia sono basate su donazioni di gente come te! Al momento Indymedia nel suo complesso ha una struttura basata su un budget incredibilmente minimale: poche migliaia di euro rispetto alle centinaia di milioni di euro dei media mainstream! Cio' e' reso possibile dal fatto che chi collabora con noi lo fa in modo disinteressato e volontario, l'hardware che usiamo ci e'stato donato o e' stato comprato attraverso sottoscrizioni, il software che usiamo è tutto freesoftware GNU, lo spazio web, la banda e l'hosting dei servers ci sono offerti gratuitamente o a costo minimo da providers che supportano le nostre attivita'.

12) Cos'e' il collettivo editoriale?
E' il gruppo di persone che si occupa della gestione editoriale del sito, in particolare si occupa di scrivere quei testi che si trovano, nella home, al centro della pagina. Il suo scopo e' quello di riorganizzare e diffondere il materiale e di far rispettare la politica editoriale. Per entrare a far parte del collettivo editoriale e' sufficiente iscriversi all'apposita editorial list (vedi faq successive).

13) Cos'e' una mailinglist?
In generale, una mailing list e' un programma automatizzato che distribuisce automaticamente un messaggio inviato al suo indirizzo a tutta una serie di indirizzi. Sostanzialmente e' un meccanismo per automatizzare la possibilita' di portare a termine una discussione via mail collettivamente. Indymedia utilizza parecchio le mailing list, per approfondire leggi questa pagina, mentre per consultare l'elenco globale delle liste vai su lists.indymedia.org!

14) Cos'e' la process list?
E' la lista di coordinamento dove si discute dell'applicazione della politica editoriale agli articoli presenti sul newswire, si decide la copertura degli eventi, si sviluppano collaborazioni e networking con altri media ed organizzazioni. Vai alla pagina della process list.

15) Cos'e' la editorial list?
E' la lista che serve a coordinare il lavoro editoriale. E' il luogo dove si elaborano gli articoli della colonna centrale e i dossier presenti sul sito. Vai alla pagina della editorial list.

16) Cos'e' la davos list?
E' la lista di coordinamento nazionale. Funge da punto di incontro per i tre nodi svizzeri di Indymedia (italofono, germanofono e francofono). Vai alla pagina della davos list.

17) Cos'e' la tech list?
E' la lista dove si discute delle questioni tecniche legate al sito di Indymedia Svizzera. E' la lista di progettazione tecnica e grafica del sito e di altre iniziative di comunicazione a livello nazionale. Vai alla pagina della tech list.

18) Cos'e' la chat di Indymedia?
La chat e' uno spazio dov'e' possibile discutere in tempo reale su tematiche riguardanti la gestione del sito, in modo piu' immediato rispetto ad una lista di discussione. La chat normalmente non e' il luogo in cui prendere decisioni operative, che invece debbono passare per i luoghi definiti collettivamente per l'attivita' decisionale di Indy e cioe' le mailing list.
Per accedere alla chat e per maggiori informazioni leggiti anche questa pagina!

19) Posso tradurre dei materiali da altre pagine Indymedia? Come?
La traduzione di testi in altre lingue e' indispensabile per permettere all'informazione di movimento di circolare. Per questo le traduzioni sono gradite ed incentivate. Nel sito svizzero in ogni post e' presente la funzione "traduci quest'articolo" che puo' dare supporto a chi decide di dedicare un po' di tempo alle traduzioni. Chi fosse interessato a tradurre, legga anche questa pagina.

20) Perche' devo nascondere i volti nelle fotografie che pubblico? Perche' su indymedia ci sono fotografie con i volti coperti?
Quasi in tutta la Svizzera e' vietato partecipare ad una manifestazione a volto coperto. Per questo, dalle nostre parti non vale molto il classico criterio che “chi non vuole essere riconosciut* puo' coprirsi il volto”. Pensiamo che ci siano molti e diversi motivi per farlo (repressione, fascisti etc), ma questo non significa che una persona che non si copre il volto, ha voglia di ritrovarsi fotografata o filmata in primo piano. D’altronde, non e' necessario che i volti delle persone che partecipano ad una manifestazione siano visibili per raccontarne l’atmosfera o il contenuto politico.
Se vuoi approfondire questo tema leggiti il testo "Pillole di antirepressione".

21) Come faccio ad anonimizzare le mie fotografie?
Esistono molti programmi di grafica e di ritocco immagine che permettono di anonimizzare le fotografie. Qui trovi una piccola guida per nascondere i volti con il programma The Gimp. Questo software e' liberamente distribuibile e presente per le piattaforme GNU/Linux, Windows e Mac.
E' pure possibile ritoccare le immagini direttamente dal web. Qui trovi una mini guida.

22) Posso fare una donazione a Indymedia?
Indymedia svizzera e' un progetto completamente no-profit che al momento e' stato sviluppato senza alcuna forma di finanziamento. Le donazioni (sia pecuniarie che di hardware) sono benvenute! Leggi questa pagina per capire come fare!

23) Che software usa Indymedia?
Il software utilizzato per gestire le pagine di Indymedia Svizzera si chiama MIR (pace in russo). Per maggiori informazioni sul funzionamento tecnico di questo software leggi questa pagina.

24) Cos'e' il wiki di Indymedia e come si usa?
Il Wiki e' un sistema informatico che permette a piu' persone di lavorare collettivamente ad un medesimo testo, aggiungendo, modificando ed organizzando informazioni. Per capire come funziona leggi il tutorial o la pagina dedicata al wiki sulla wikipedia.

25) Posso utilizzare il materiale presente su Indymedia per altri progetti senza fini di lucro?
Tutti i materiali presenti sul sito possono essere riprodotti liberamente se non a scopi commerciali, per altri usi contattaci. In ogni caso e' necessario citare la fonte (prod.ch.indymedia.org).
Per approfondire leggi questa pagina!

26) Sono veritiere le notizie pubblicate su Indymedia?
Tu credi a tutto quello che ti dice il telegiornale? Ogni giornalista ha un sua tendenza; i governi e le imprese che sono proprietarie di media hanno pure loro delle tendenze e spesso impongono i loro punti di vista ai loro giornalisti (quando questi non si auto-censurano per conformarsi alla tendenza dei loro datori di lavoro). Come per qualsiasi cosa tu legga, devi guardare alle notizie pubblicate su Indymedia con occhio critico. Eventuali omissioni o imprecisioni sono spesso involontarie, ma una cosa deve essere chiara: le notizie pubblicate nella colonna centrale sono quelle pubblicate a cura del collettivo editoriale del sito, mentre quelle pubblicate nella colonna destra, nel newswire, sono liberamente pubblicabili da chiunque. Chiaramente questa e' solo una doverosa precisazione sulla fonte delle notizie e non implica nessun giudizio di valore: colonna centrale e newswire sono solo due parti differenti di Indymedia. Tutto qua.

27) Cos'e' il metodo del consenso?
Il metodo del consenso e' un processo decisionale in cui le decisioni si considerano prese quando tutti i partecipanti del gruppo acconsentono a una proposta. Questo metodo si distingue dalla piu' tradizionale decisione a maggioranza, che solitamente si traduce in una votazione, dalla quale una delle parti, e una proposta, escono vincitori. Con il metodo del consenso, il gruppo, invece che dividersi in schieramenti, si incammina verso la ricerca di una posizione condivisa. Qui trovi altre informazioni sul metodo del consenso in Indymedia.
Qui invece e' presente ulteriore documentazione sul processo decisionale consensuale.

28) Indymedia svizzera genera dei Feed RSS?
Certo! Per sapere cosa sono i feed RSS, come fare ad abbonarsi (gratuiramente) e quali sono i migliori programmi aperti per gestire i feed visita questa pagina!

29) Posso fare delle ricerche negli archivi della pagina?
Certo, in ogni pagina nella colonna destra e' presente un motore di ricerca che permette di accedere a tutto l'archivio di Indymedia.

30) Indymedia ha delle sedi fisiche o una redazione?
Indymedia non e' una associazione e non ha sedi fisiche. Si muove sui canali virtuali delle mailing list, delle chat e del sito. Cio' nonostante se qualcuno e' coinvolto in questo progetto vuole utilizzare luoghi praticabili e aperti per riunirsi e decidere dal vivo cose da fare, va benissimo. Sono spesso pero' luoghi decisi di volta in volta proprio per offrire a tutti la possibilita' di assistere alle riunioni. Se vogliamo parlare di redazione di Indymedia, per cio' che riguarda i materiali pubblicati nella Colonna Centrale, diciamo che e' formata dalle persone iscritte alle mailing lists di Indymedia e che partecipano agli Irc-meetings. Questi sono i luoghi della nostra "redazione" ;-) Quanto al newswire, gli unici redattori sono le persone che pubblicano gli articoli. Chiunque!

31) Perche' Indymedia non parla mai di quel tal tema che mi sta tanto a cuore?
Indymedia da' gli strumenti tecnici per pubblicare notizie, ma non determina che cosa i mediattivisti debbano pubblicare sul sito e quali eventi debbano coprire. Nel newswire, chiunque puo' pubblicare che cosa vuole. Cosa si pubblica nella colonna centrale dipende dall'interesse e dall'impegno individuale di chi e' iscritto nelle mailing lists di Indymedia. Se credi che determinati eventi meritino maggiore attenzione non hai altro da fare che pubblicare articoli su quell'argomento nel newswire e/o iscriverti alle nostre mailing lists e partecipare al lavoro editoriale. Indymedia e' di chi la fa!

32) Vi incontrate anche fuori dalla Rete? Come posso entrare in contatto con le persone impegnate in Indymedia nella mia regione'?
Indymedia e' nato come un network virtuale anche per riunire gente che proviene da citta' diverse e non e' sempre facile riunirsi tutti, per motivi di tempo e soldi. Di solito gli incontri in carne e ossa (chiamati Indymeeting) si tengono circa ogni sei mesi, iscriviti alla process mailing list per restarne informato. Se invece vuoi conoscere le persone impegnate in Indymedia sul tuo territorio, scrivi al nostro indirizzo e-mail e vedremo di organizzare un incontro.

33) Come posso portare le notizie di Indymedia fuori dal computer per informare la gente della zona dove vivo?
Scegli gli articoli di Indymedia che riteni piu' adatti, stampali da solo/a, fotocopiali e falli conoscere fuori dalla rete! Stampare gli articoli e' facile: basta cliccare su ogni articolo sul link "Scarica una versione di quest'articolo in pdf" per accedere alla versione della pagina adatta per la stampa.
Indymedia cura anche una versione (aperiodica!) su carta, con un antologia di articoli italiani da Indymedia Svizzera o tradotti in italiano da altri IMC nel mondo. Questo progetto si chiama Print.

34) Come posso tutelare la mia privacy quando leggo/scrivo su indymedia?
Indymedia si impegna a non registrare nessun dato personale (per esempio l'IP) nei suoi server. Ma il provider che ti fornisce l'accesso alla rete può sapere quello che fai quando navighi. E' possibile anonimizzare la propria navigazione, per sapere come e perche' farlo leggiti la pagina "privacy ed informatica" sul blog dell'antirep!

35) Cosa sono le IndySchede?
Le indyshcede sono uno dei tanti metodi che abbiamo a disposizione per condividere saperi, praticamente sono degli howto cartacei da stampare e distribuire a chi ancora non ha capito bene come funziona indymedia.
Per ora abbiamo realizzato:
1) Come pubblicare le mie notizie su indymedia
2) Come anonimizzare i volti nelle fotografie
3) Come funzionano le liste di indymedia
4) Come si usa la chat di indymedia?

36) Ho l'impressione che alcune di queste FAQ siano copiate da quelle di Indymedia Italia, mi sbaglio?
Naturalmente non ti sbagli, occhio di lince, abbiamo stilato questo elenco di domande tenendo sott'occhio le complete FAQ di Indymedia Italia (che vi invitiamo a visitare)!

37) Ho ancora delle domande da fare, come faccio?
Mandaci un mail (switzerland-it@indymedia.org), oppure entra nel nostro canale IRC.
 
     
   
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email
  Altra domanda 2007-09-17 16:29  
Vorrei baciare uno di indymedia, perchè ho sentito che sono dei fighi. Come posso contattarli? Avete delle foto da mandarmi?

Ciao
Lara