Startseite | Gemeinsame Startseite | Publizieren! | Feature Archiv | Newswire Archiv | Trasharchiv


Über Indymedia.ch/de
Indymedia-Café
Editorial Policy / Moderationskriterien
Über Sprache sprechen - Sexismus in der Sprache
Wie kann ich auf Indymedia.ch publizieren / Allgemeines zu Medienaktivismus
Kontakt
Wiki
Mailingliste
Medienaktivismus
Gedanken zu Provos & Fakes
Links









 
www.indymedia.org

Projekte
print
radio
satellite tv
video

Afrika
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
kenya
nigeria
south africa

Kanada
london, ontario
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor

Ostasien
burma
jakarta
japan
korea
manila
qc
saint-petersburg

Europa
abruzzo
alacant
andorra
antwerpen
armenia
athens
österreich
barcelona
belarus
belgium
belgrade
bristol
brussels
bulgaria
kalabrien
croatia
cyprus
emilia-romagna
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
deutschland
grenoble
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
liguria
lille
linksunten
lombardia
london
madrid
malta
marseille
nantes
napoli
netherlands
nice
northern england
norway
nottingham
oost-vlaanderen
paris/île-de-france
patras
piemonte
poland
portugal
roma
romania
russia
sardinien
schottland
sverige
switzerland
thorn
toscana
toulouse
ukraine
großbritannien
valencia

Lateinamerika
argentina
bolivia
chiapas
chile
chile sur
brasilien
sucre
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
santiago
tijuana
uruguay
valparaiso
venezuela

Ozeanien
aotearoa
brisbane
burma
darwin
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

Südasien
india
mumbai

Vereinigte Staaten
arizona
arkansas
asheville
atlanta
austin
austin
baltimore
big muddy
binghamton
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
columbus
dc
hawaii
houston
hudson mohawk
kansas city
la
madison
maine
miami
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
saint louis
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa barbara
santa cruz, ca
sarasota
seattle
tampa bay
tennessee
united states
urbana-champaign
vermont
western mass
worcester

Westasien
armenia
beirut
israel
palestine

Themen
biotech

Intern
fbi/legal updates
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
 
 :: col-AZIONE da ECONOMIE SUISSE… ::
 Themen | WEF 23-01-2004 13:01
AutorIn : coordinamento Anti-WTO ticino
…offerta da chi non digerisce più le vostre politiche…
…e che vi vada(no) di traverso!!
Nella campagna di opposizione dei movimenti svizzeri al Forum Economico Mondiale (WEF) di Davos e alle politiche neoliberiste, occupiamo temporaneamente la sede ticinese di “economie suisse” (ES) per denunciare i loro legami con il WEF e le loro estreme e assurde politiche di ricerca ad oltranza del profitto a tutela degli interessi dell’elitaria classe padronale e dirigente svizzera. Perché, lo ribadiamo, è evidente che le decisioni prese sia al Forum di Davos sia all’interno di questa potentissima lobby che raggruppa le maggiori ditte e imprese svizzere, hanno delle drastiche conseguenze, soprattutto a livello locale, per tutti/e noi che le sperimentiamo sulla nostra pelle!

Guardate, riflettete, pensate… e di conseguenza controrganizzatevi!
(in corsivo frasi tratte dal loro sito web che vi invitiamo a consultare www.economiesuisse.ch)

›“ES rappresenta gli interessi dell’economia nel processo politico e si impegna per condizioni-quadro ottimali”
›“ES promuove il mantenimento della libertà imprenditoriale (…), il miglioramento permanente della Svizzera quale luogo di produzione della ricerca in un ambiente concorrenziale globalizzato”
›“ES rappresenta gli interessi dei propri membri in tutti i settori della politica economica presso gli ambienti politici e l’opinione pubblica”
›“ES intrattiene contatti stretti e regolari con il governo, l’amministrazione e il parlamento. Il suo compito è quindi quello di identificare per tempo i temi politici per l’economia, impegnandosi in un intenso lavoro di lobbying a tutti i livelli del processo legislativo”

In questo senso i risultati del lavoro di questo ufficio seminascosto e sconosciuto alla maggioranza della popolazione si abbattono drasticamente su tutti/e noi!
Alcuni esempi:
-->incondizionato appoggio all’elezione di Blocher e di Merz in Consiglio Federale
-->sostegno alle politiche di sgravi fiscali ai ricchi e ai tagli nel sociale e sanità
-->sostegno al contro-progetto “Avanti” e al nuovo diritto in materia di locazione
-->promozione dell’innalzamento cospicuo delle tasse universitarie
-->sostenitori dell’energia nucleare come fondamentale fonte energetica
-->decisi oppositori e criminalizzatori dei movimenti di critica sociale
-->(…)

A tutto questo noi ci ribelliamo e ribadiamo il diritto ad autorganizzare forme di protesta e di denuncia contro queste organizzazioni criminali, rivendicando il diritto di autodeterminare le nostre vite senza che nessuno/a decida per noi!

RESISTENZA!
 :: 1 Inhaltliche Ergänzung : > Ergänze diesen Artikel
  Ottima azione
23.01.2004 14:11  
Ottima azione, compagn*!!!
Essa permette di smascherare l'ideologia che sta dietro al WEF, che ai più appare come una cosa lontana, quando invece agisce direttamente sulla vita di tutti noi. Un'ideologia orchestrata e applicata da uffici sconosciuti alla maggioranza come questo del padronato svizzero, che si permette, tralaltro, di annunciare utili record da 800 mio di fr e scaricare sulla collettività 1100 esseri umani licenziandoli. (cfr. Swisscom). Chi sono i veri violenti?
Il neoliberismo uccide, uccidi il neoliberismo!


AutorIn: el loco
GNU Free Documentation License 1.2 Sämtlicher Inhalt auf Indymedia Deutschschweiz ist verfügbar unter der Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Germany.
Für sämtlichen Inhalt der jeweiligen Beiträge unter Indymedia Schweiz und Indymedia Deutschschweiz sind nur die jeweiligen AutorInnen verantwortlich!
Indymedia Schweiz läuft mit MIR 1.1
Use GNU!